Sicilia Messina

Messina

Sicilia - Guida di Sicilia

Arte - Cultura - Storia - Mare - Turismo - Vacanza

Sicilia Messina

Sicilia   Sicilia
 
Sicilia Messina

...terra di mare...terra d'amare...


Messina

 
 

Dai Greci, ai Cartaginesi, ai Romani, ai Bizantini - 730 a.C. coloni Greci fondano Zancle che diviene punto di incontro tra Fenici, Cartaginesi, Greci, Etruschi, Siculi. - 490 a.C. Anassila di Reggio invade la citta' e la chiama Messana. - 396 a.C. i Cartaginesi distruggono Messana ma dei profughi la ricostruiscono. - 265 a.C. Messina chiede aiuto a Roma contro Siracusa. Cio' causa la I guerra Punica e fa di Messina una citta' foederata di Roma. - IV sec. d.C. Messina e' soggetta a Bisanzio e fiorisce fino alle invasioni barbariche. Il Medioevo: Saraceni, Arabi, Normanni Nel 541 i Saraceni prendono Messina, nell'831 la prendono gli Arabi e nel 1061 i Normanni. Con gli Arabi inizia un periodo aureo le cui tracce sono ancora ammirevoli. I Normanni domineranno fino al 1194 e da Messina si spingeranno in tutta la Sicilia. Il Rinascimento ed Antonello Dopo i Normanni a Messina si avvicendano Castigliani, Spagnoli, Austriaci. Nel Rinascimento la citta' diviene centro d'arte e di cultura: il famoso pittore Antonello da Messina e' di questo periodo. L'epoca moderna: i Borboni, Garibaldi e i terremoti Nel 1693 un primo terremoto danneggia gravemente Messina e distrugge Catania. Dall'inizio '7OO i Borboni opprimono Messina sino al 1860, anno in cui arriva Garibaldi. Nel 1908, un potente terremoto (11° grado Mercalli) ed un conseguente maremoto interessa le coste siciliane e calabresi, uccide 70.000 abitanti su 170.000 e distrugge il 90% degli edifici.


 

Sicilia

 

Sciacca

Sicilia   Sicilia
 
Sicilia


SERVIZI TAXI:

Trapani Taxi - Palermo Taxi



 

Sicilia

 

Sciacca


 

Guida di Sicilia - Copyright © 2017 - Tutti i diritti riservati. Aggiornato il: 23/09/17