Sicilia Agrigento

Agrigento

Sicilia - Guida di Sicilia

Arte - Cultura - Storia - Mare - Turismo - Vacanza

Sicilia Agrigento

Sicilia   Sicilia
 
Sicilia Agrigento

...terra di mare...terra d'amare...


Agrigento

 
 

L'epoca d'oro di Akragas 582a.C. - 210a.C. Akragas (nome del fiume del luogo) e' fondata nel 582 a.C. da coloni di origine greca. Sotto il tiranno Terone la citta' diviene una potenza: la vittoria su Cartagine (Himera, 480 a.C.) da' ad Akragas ed a Siracusa la supremazia sulla Sicilia e il controllo dei traffici marittimi. Lo splendore di quel tempo e' ancora presente nella Valle dei Templi e nei reperti del Museo Archeologico. Nel 406 a.C. pero' i Cartaginesi assediano e distruggono la citta' la cui potenza decade. La Agrigentum romana 210a.C. - 827 Nel 210 a.C. Akragas viene occupata dai Romani che la ribattezzano Agrigentum. Dopo i Romani, Agrigentum cade sotto la dominazione bizantina. Dalla Kerkent araba 827 - 1086 Sotto gli Arabi la citta' (col nuovo nome di Kerkent) riacquista parte dell'antico splendore ed assume il ruolo di una fortezza. sino alla Agrigento di oggi 1087 - Oggi Normanni, Svevi, Spagnoli e Borboni si avvicendano nel possesso della citta' che nell'epoca borbonica partecipa alle vicende rivoluzionarie siciliane. Nel 1927, nel periodo fascista, il nome della citta' diviene Agrigento.


 

Sicilia

 

Sciacca

Sicilia   Sicilia
 
Sicilia


SERVIZI TAXI:

Trapani Taxi - Palermo Taxi



 

Sicilia

 

Sciacca


 

Guida di Sicilia - Copyright © 2017 - Tutti i diritti riservati. Aggiornato il: 24/11/17